RIGENERAZIONE

Per individuare l'ebike che fa esattamente al caso nostro, ecco cosa bisogna valutare prima di orientarsi verso l'acquisto:

  • se la bici elettrica sarà utilizzata per piccoli tratti cittadini o per escursioni nel weekend
  • avere un'idea precisa dell'autonomia di cui si avrà bisogno
  • quale valore dare all'estetica del mezzo rispetto alle prestazioni
  • se si è in grado di procedere in autonomia alle piccole/grandi riparazioni o se invece si ha bisogna di una pronta ed efficace assistenza tecnica
  • il budget a disposizione

LE BATTERIE

Per quanto riguarda le batterie è necessario, per intervenire,  conoscerne i parametri vitali per comprendere meglio le funzioni della batteria nella pedalata assistita.

 I due parametri più importanti sono la tensione e la capacità.

La tensione viene comunemente indicata in volt, che è l’unità di misura dell’intensità del campo elettrico. Corrisponde alla differenza di potenza che si crea tra i due poli della batteria. Le biciclette sono normalmente alimentate a 24-36 volt. 

La capacità, indicata invece in Ampere/ora (Ah), indica quanto tempo impiega un certo carico (ad esempio un motore) a scaricare la batteria.

Altra caratteristica di cui tenere conto per conoscere meglio la funzionalità di una batteria è l’autoscarico, ovvero l’abbassamento nel tempo del voltaggio e della capacità di cui dispone la batteria  inizialmente, anche se non viene utilizzata. Il fenomeno diventa evidente in 3-4 settimane di non utilizzo (e quindi assenza di ricarica) della batteria.

CONTACT

Tel. 011 6890 585
customer.maw@gmail.com
Partita Iva 09233790964
Powered by